info@saleincorpo.it
Testata registrata presso il tribunale di Nocera Inferiore n.86 del 13/02/2017.
Direttore responsabile Alfonso Tramontano Guerritore / Editore Carlo Meoli. Questo sito non riceve contributi da enti pubblici. Sostieni Saleincorpo, sito indipendente. Puoi farlo versando un contributo a piacere e su base annua sul c/c bancario IT96G0538776270000000001187 intestato a Carlo Meoli. Causale Sostengo Saleincorpo. Grazie.
Code & Graphic by iLab Solutions
Ultimo aggiornamento il 08/08/2020

Saleincorpo

Un'idea di Carlo Meoli

Stupidi, siamo stati veramente stupidi: speravamo che, trascorso un agosto torrido, con un clima decisamente più fresco, eravamo ormai al riparo dai colpi di sole. Invece no. Da Pagani è arrivata una secca smentita. L'assessore Gerardo Torre vuole far costruire sulla Torretta una statua di Sant'Alfonso, patrono della città, alta oltre quaranta metri. Per rendere l'idea, il Cristo Redentore sulla montagna del Corcovado a Rio misura 38 metri.

Dubitiamo che il sommo dottore, uomo di grandi talenti, apprezzerebbe. Poi c'è la questione, non secondaria, dei soldi. Il Comune è sull'orlo del dissesto finanziario. Ma Torre, anche di fronte alla chiara contrarietà della Curia, va dritto per la sua strada: ci sono privati disposti a contribuire con donazioni, almeno lui dice così. Non sappiamo se questa follia avrà un seguito concreto. Ne dubitiamo fortemente. E lanciamo una nostra idea.

Pagani, anche se pochi lo sanno, è una città bellissima e ricca di tradizioni. I soldi che questi sconosciuti mecenati si dicono pronti a versare per la mega statua potrebbero essere spesi per risanare il centro storico, rendere fruibili le tantissime chiese cadenti, inserire la splendida basilica in un vero percorso di turismo religioso. E, se dovesse avanzare qualcosa, si potrebbe anche aiutare don Flaviano Calenda che con la sua mensa, ogni giorno, sfama i derelitti. Siamo convinti che il santo dottore sarebbe d'accordo con noi.