info@saleincorpo.it
Testata registrata presso il tribunale di Nocera Inferiore n.86 del 13/02/2017.
Direttore responsabile Alfonso Tramontano Guerritore / Editore Carlo Meoli. Questo sito non riceve contributi da enti pubblici.
Code & Graphic by iLab Solutions
Ultimo aggiornamento il 16/07/2019

Saleincorpo

Un'idea di Carlo Meoli

Dovrebbe esserci pace sempre, non solo a Pasqua. Saleincorpo, laicamente, ha deciso di ringraziare chi è in prima fila, o lo è stato, per garantire una esistenza migliore ai tanti, troppi che soffrono.

1) Mimmo Lucano: l'ex sindaco di Riace non può tornare nella sua città per colpa di una discutibile decisione della magistratura.

2) Lyra McKee: in una Irlanda del Nord che si infiamma una cronista perde la vita mentre fa il suo lavoro.

3) Giulio Regeni: in tanti lottano ancora perché venga a galla la verità sul suo omicidio.

4) Radio Radicale: questo autentico patrimonio del nostro avvilente giornalismo non può essere distrutto da una classe politica indecente.

5) Papa Francesco: resta uno dei pochi a parlare di prostitute, migranti e bambini maltrattati.

6) Greta Thunbeg: non ci piace delegare a una ragazzina la lotta per il clima, ma se serve a creare nuove sensibilità va bene lo stesso.

7) Maurizio Landini: il segretario della Cgil ha le carte in regola per rilanciare un sindacato decotto e difendere i diritti dei lavoratori.

8) Giorgio Ambrosoli: lo ricordiamo perché l'Italia è un paese dove c'è ancora tante gente perbene.

9) Franco Tiano: interprete autentico della cultura popolare ha elevato le voci dei quartieri trasformandoli in poesia.

10) Tonino Esposito Ferraioli: non era un eroe, ma solo un compagno operaio. Ed è bello vedere che in tanti non lo hanno dimenticato.

Buona Pasqua a tutti.